SEO BRICK – Una strategia

Scrittura dei contenuti

I contenuti hanno una grande rilevanza sulla efficacia del tuo sito web.
I contenuti che metti a disposizione dell’utente devono essere di QUALITA’.

Per ottenere questo risultato puoi usare un sistema. Dividi i contenuti in 3 tipi, informazioni – motivazioni – forma.

Informazioni: Sono tutti dati tecnici e quelle parole che espongono in modo chiaro e analitico caratteristiche e funzionalità del servizio/prodotto che vai a proporre.

Alcuni consigli nel dettaglio:

  • Abbonda con le informazioni, quelle scontate si possono non leggere, ma se non ci sono, non si possono leggere
  • Ripeti le informazioni importanti, le persone vanno di fretta, non hanno voglia di pensare
  • Informa e compara il tuo prodotto/servizio rispetto ad altre soluzioni sul mercato. Se il tuo prodotto/servizio ha dei punti di vantaggio, evidenziali e spiegali anche con esempi concreti e sbrigativi

Motivazioni: Sono le parole che rendono più interessante e comprensibile l’informazione. Un dato tecnico non ha senso (anzi irrita), per chi non ha idea di cosa sia. Un monitor con una risoluzione di 1920×1080 può essere proposto come un monitor ad ALTA risoluzione, l’informazione tecnica va accompagnata da parole che facciano comprendere a tutti il valore del dato che esponi.

Alcuni consigli nel dettaglio:

  • Lavora sempre prima sulle motivazioni, poi sulle informazioni tecniche. Devi catturare l’attenzione del navigatore, e lui cerca soluzioni non liste di dati.
  • Usa uno slogan. Da posizionare in alto nella pagina web per focalizzare l’attenzione.
  • Quando possibile cerca di utilizzare immagini concrete che colpiscano l’immaginario dell’utente. Usa esempi reali e il TU (sempre in relazione al target).
  • Racconta una storia, del resto è uno dei modi più antichi di tramandare il sapere. Una storia ti permette di trasformare le parole e i concetti in immagini e simboli, di farli capire senza troppo sforzo, di non essere noioso e ci sono possibilità di stabilire un contatto diretto con chi legge.
  • Proponi sconti e promozioni a tempo limitato, questo spinge il navigatore ad agire.

Forma: La forma è tutta la parte di formattazione del testo che rende piacevole la lettura del sito web. Ma include anche grammatica e sintassi e organizzazione della navigazione e degli ipertesti.

Alcuni consigli nel dettaglio:

  • Non scrivere testi eccessivamente lunghi, il web è un media “mordi e fuggi”. Le persone ricercano informazioni precise e spesso solo quelle. I testi devono essere concentrati ma non avari di parole, affrontare il tema che si intende sviluppare senza divagare. Se il testo è fisiologicamente lungo, pensare di spezzarlo a puntate, pubblicando più articoli strettamente legati dall’ipertesto. Questo consiglio può sembrare in contrasto con la necessità di dare molte informazioni, ma come avrai intuito le due necessità possono andare d’accordo dividendo la mole dei dati in testi completi ed esaustivi che affrontano un argomento alla volta.
  • Evita le digressioni. Queste devono essere aggregate al testo utilizzando gli ipertesti, così facendo si genera maggior traffico e si alleggerisce il testo principale da informazioni superflue.
  • Utilizza con frequenza gli ipertesti e i link incrociati tra i vari articoli per incrementare le pagine che la persona visualizza all’interno del proprio sito web .
  • Esponi i concetti importanti nelle prima parte del testo. Spesso i contenuti vengono semplicemente scorsi e dare subito le informazioni fondamentali è importante per soddisfare l’utente che è atterrato sul vostro sito web.
  • Utilizza il grassetto per evidenziare le parole importanti che riassumono il senso della frase. Questo aiuta il motore di ricerca e l’utente a interpretare il testo secondo il tipo di lettura che si vuole proporre. Allo stesso modo utilizza anche il corsivo e il sottolineato, però ricorda sempre che è importante il posizionamento ma lo è ancora di più la comunicazione che arriva all’utente. Quindi non abusare di queste opzioni di formattazione.

Queste tre componenti insieme devono puntare a esporre le informazioni tecniche in modo chiaro ed esaustivo, sostenute da un corollario che le motivi per il tuo cliente e le spieghi, il tutto composto e valorizzato da una forma grafica accattivante.

Anche lo stile del discorso influenza la risposta dell’utente:

  • Mettiti sullo stesso piano del cliente, devi far capire a lui i tuoi concetti da esprimere, non pensare di parlare ad un tuo collega.
  • Parla direttamente al tuo utente, usa il TU, scrivi emozionalmente come se stessi parlando a voce, se possibile e indicato, sii pure divertente e informale.

Tags: , , ,

Commenti chiusi, oggi festa.