Drupal 6.x – Imagecache, gestione 404 e lang prefix

Piccolissima modifica all’htaccess nel caso:

  • State usando il mio sistema per controllare i 404
  • Volete usate Imagecache
  • Volete usare la traduzione con il lang prefix sull’URL

La regola:

  RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-f
  RewriteCond %{REQUEST_URI} !^/sites/all/files/
  RewriteCond %{REQUEST_URI} \.
  (png|gif|jpe?g|s?html?|css|js|cgi|ico|swf|flv|dll)$
  RewriteCond %{REQUEST_URI} !^404.%1$
  RewriteRule ^(.*)$ 404.%1 [L]

Va cambiata con:

  RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-f
  RewriteCond %{REQUEST_URI} ^([^/]+)/sites/all/files/
  RewriteCond %{REQUEST_URI} \.
  (png|gif|jpe?g|s?html?|css|js|cgi|ico|swf|flv|dll)$
  RewriteCond %{REQUEST_URI} !^404.%1$
  RewriteRule ^(.*)$ 404.%1 [L]

Tags: , , , , , , , ,

4 Commenti to “Drupal 6.x – Imagecache, gestione 404 e lang prefix”

  1. massimo scrive:

    ciao forse per errore ti sei dimenticato nella correzione un ! prima della definizione del path

    RewriteCond %{REQUEST_URI} !^([^/]+)/sites/all/files/

    ciao grazie

  2. Andrea Mancini scrive:

    Può essere.

    Grazie!

  3. Buongiorno Andrea,
    leggo con interesse le tue elaborazioni sui temi di Drupal.
    Vorrei sviluppare un template accessibile, come ho fatto per Wordpress, Joomla e PhpBB.
    E’ possibile eliminare, anzichè utilizzare al meglio, le classi (ad esempio del body) e tutti i div nell’output senza modificare il core?
    Complimenti per i bellissimi scatti, mi sembra che abbiamo in comune anche l’amore per la Toscana.

    Francesco Carzedda (esplicitamente per l’Accessibilità web)

  4. Andrea Mancini scrive:

    Mi vengono in mente vari metodi:
    1 – Scrivere un modulo che sistematicamente annulli tutte le classi che vengono stampate nell’html (prestazioni 0)
    2 – Utilizzare le funzioni di pre-template e annullare tutte le classi che vengono stampate nell’html (forse meglio)
    3 – Andare in ovveride con tanti file .tpl.php su tutti i template che vuoi visualizzare modificandoli come preferisci

    C’è sicuramente di meglio, ma al momento dovrei studiare il problema per una soluzione più organica.