Installare Drupal 6.x su OVH

Visti i non trascurabili problemi dovuti alle ottimizzazioni e personalizzazioni che effettua OVH sui propri server ho scritto una guida per installare Drupal su OVH.

Queste le condizione della guida:

  • Drupal 6.13
  • OVH 720plan/xxlplan
  • MySql 5
  • PHP 5

Vediamo in dettaglio dove agire per adattare l’installazione standard di Drupal su OVH.

I problemi da risolvere sono principalmente 3:

  • Settare il giusto link a MySql
  • Impostare i permessi correttamente
  • Impostare il .htaccess

N°1 – Cerca che ti ricerca dove sta il database…

OVH ha una struttura più distribuita di Aruba, quando si creano nuovi database dal pannello di controllo manager3 non si sa in quale database server verranno creati. Lo dobbiamo scoprire facendo login con quel database dentro il pannello di amministratore di phpMyAdmin. Il valore da salvare è del tipo ” mysql5-X ” dove X è il numero del server assegnato, questo l’host del database da dare in pasto a drupal. In OVH inoltre nome utente e nome database sono identici, la password vi viene spedita in posta, oppure potete cambiarla in seguito direttamente dal pannello anche senza sapere la vecchia password. Attenzione che nella creazione del database ci possono essere anche 10 minuti di attesa.

N°2 Io posso, tu possi…

OVH accetta solo i permessi 705 per i file php, quindi quando abbiamo caricato il sorgente di Drupal, dobbiamo eseguire da console un bel chmod -Rf 705 www così da portare tutti i file ai giusti permessi, l’operazione può essere svolta anche da FTP, però è molto più lunga. Attenzione che alcune cartelle come /sites/all/files devono avere permesso 777 per poterci caricare i files e le immagini.

N° 3 .htaccess per tutti, no solo per OVH

Abbiamo già discusso dell’htaccess di Drupal qui, tutte le regole impostate in quell’htaccess di esempio funzionano, ad eccezione dei php_set, che creano un bel errore 500 “Internal Server Error”. Per ovviare a questo problema, senza perdere la possibilità di settare le variabili del PHP possiamo ricorrere a questa sintassi:

SetEnv REGISTER_GLOBALS 0
SetEnv PHP_VER 5

Con questa sintassi, funziona!

Ricordo poi che per i piani di hosting 720plan e xxlplan sono disponibili i servizi SSH, SFTP e FTP, tutti con lo stesso login e password, che si decidono dentro il pannello di controllo di OVH.

Per scaricare e scompattare Drupal, così come ogni altra cosa è possibile utilizzare wget e poi unzip, velocizzando di molto le procedure. Attenzione che con questo login SSH non si è utenti root (e vorre anche vedere) e quindi non si possono installare applicazioni, untar non c’è, quindi inutile scaricare .tar…. e una ultima chicca…. i server sono in lingua francese… non vi ostinate a premere Y o N alle richieste…. bisogna rispondere in francese….. :)

Alcuni link in cui ho trovato risposte:

http://drupalfr.org/node/3620

http://www.atelierdrupal.net/content/2-ter-installation-rapide-sur-serveur-mutualise-ovh

http://forum.ovh.com/showthread.php?t=19926

Ciao!

Tags: , , , , ,

Commenti chiusi, oggi festa.